Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Citta' di Desenzano del 

Garda Citta' di Desenzano del Garda

IL BELVEDERE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO INTITOLATO A DON GIUSEPPE GABANA


18102019_102120_0.png Città di Desenzano del Garda

IL BELVEDERE DEL PRESIDIO OSPEDALIERO INTITOLATO A DON GIUSEPPE GABANA


18102019_102145_1.png

INTITOLAZIONE.
Il belvedere del presidio ospedaliero di Desenzano del Garda, da giovedì 17 ottobre, porta il nome del cappellano militare della Guardia di Finanza, Don Giuseppe Gabana.
L’intitolazione è avvenuta, come detto, nella mattinata di giovedì 17 ottobre, quando con la presenza delle istituzioni civili, militari e religiose, la memoria di Don Giuseppe Gabana è stata legata indissolubilmente con una delle più belle vedute della Città di Desenzano.
Don Gabana è stato sacerdote bresciano tenente militare cappellano della Guardia di Finanza insignito nel 2008 della Medaglia d’Oro al Merito Civile dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

CHI ERA DON GIUSEPPE GABANA.
Don Gabana è nato a Carzago della Riviera ed è stato barbaramente assassinato a Trieste, nel marzo del 1944, da mani ignote.
Don Gabana aveva lasciato la sua parrocchia, nella pacifica provincia bresciana, per seguire i soldati al fronte, all'indomani dello scoppio della guerra italo-etiopica. Terminato il conflitto, aveva deciso di rimanere fra i suoi soldati e fu ammesso fra i Cappellani in servizio permanente.
Nel 1941, dopo aver assistito spiritualmente i militi della Guardia alla frontiera, Don Giuseppe viene trasferito tra i Finanzieri. Tra le Fiamme Gialle di Trieste, egli si rende protagonista di un apostolato "senza confini", sia nel tentativo di riappacificare le varie etnie, costrette a vivere nei territori dell'allora confine orientale italiano, sia nel tentativo di portare aiuto a quanti avessero bisogno: dai profughi istriani agli ebrei ricercati dai nazifascisti.
Assassinato da esponenti del comunismo slavo, proprio a causa della sua azione apostolica, il Tenente Cappellano Don Giuseppe Gabana è stato insignito, nel giugno 2008, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, della Medaglia d'Oro al Merito Civile "Alla Memoria".
L’onoreficenza è stata concessa su proposta del Tenente Gerardo Severino, autore del libro “Don Giuseppe Gabana: soldato di Cristo e martire della fede“ (San Paolo Edizioni, 2009).


 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (Bs) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti - PEC - Certificazione ISO 9001