Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Citta' di Desenzano del 

Garda Citta' di Desenzano del Garda

'HOUSING SOCIALE' PER FAVORIRE L'AUTONOMIA

Data: Giovedì 30 Luglio 2015

Un progetto di "housing sociale" in parternariato tra Comune di Desenzano del Garda e coop. sociale La Vela
“TEMPORANEAMENTE VICINI” PER  FAVORIRE L’AUTONOMIA
Grazie al finanziamento di Fondazione Cariplo prende avvio a Desenzano un progetto di sostegno a famiglie e persone in difficoltà, con accoglienza temporanea in alloggi di proprietà comunale e uno staff di supporto educativo-psicologico.



Per iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Sociali, Educative, Culturali e per le Pari Opportunità guidato da Antonella Soccini, si è avviato un confronto con organizzazioni del Terzo Settore, servizi e realtà associative territoriali, dal quale è emersa la necessità di risposte integrate temporanee ai bisogni dei nuclei fragili desenzanesi, tra cui, non ultimo, quello abitativo.
Tre appartamenti di proprietà comunale verranno destinati a progetti di housing sociale temporaneo. Tali spazi diventeranno alloggi per l’autonomia e l’inclusione sociale rivolti a persone o nuclei in condizione di fragilità socio-abitativa che non versano in situazioni d’emergenza e per le quali si ipotizza nel breve-medio periodo una ripresa dell’autonomia:
  • famiglie con minori, italiane o straniere, con particolare attenzione alle famiglie monoparentali;
  • giovani tra i 18 e i 25 anni, che necessitano, a fronte di un vissuto familiare difficile, di proseguire il percorso socio-educativo potenziando le propria autonomia;
  • adulti con disagio tra i 25 e i 64 anni, in stato di bisogno abitativo che necessitano di un’accoglienza temporanea mirata al reinserimento sociale e/o lavorativo.
Nel 2015 si prevede la ristrutturazione dei locali e l’avvio dei progetti di accompagnamento; nel 2016 la presa in carico del 50% dei posti disponibili e nel 2017 la messa a regime e locazione del 100% dei posti.
«Non si tratta – dichiara il Sindaco Rosa Leso – di alloggi d’emergenza, che talvolta finiscono per consolidare le situazioni di disagio, ma di un modo per favorire percorsi di autonomia di famiglie e persone in difficoltà temporanea. Gli obiettivi di coesione sociale, collaborazione integrata, welfare di responsabilità, sono scritti al primo punto del mio programma – prosegue il Sindaco Leso – e stiamo dandone attuazione con risorse reperite attraverso bandi regionali, come è stato per la lotta alle ludopatie che ci vede comune capofila nell'assegnazione dei fondi regionali».

Allegato: comunicato stampa integrale


Allegati:

CS-housing_sociale.pdf  / Adobe Acrobat Document 110K
 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (Bs) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti - PEC - Certificazione ISO 9001