Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Citta' di Desenzano del 

Garda Citta' di Desenzano del Garda

RACCOLTA DIFFERENZIATA: NOVITA' 2016

Data: Martedì 05 Gennaio 2016

RACCOLTA DIFFERENZIATA: NOVITÀ 2016
La differenziata 2015 supera il 68% e si dimezzano i rifiuti pro capite destinati all’inceneritore. Novità per le utenze domestiche e aziendali.

05012016_105609_0.jpg

N.B.  
In attesa del completamento della postalizzazione e della consegna a domicilio dei calendari, per le utenze domestiche restano confermati i servizi in essere, mentre per le utenze non domestiche della zona TA-TB-TC dal 18 gennaio sono attivi i servizi previsti nel manuale aziende 2016.




Il Comune di Desenzano del Garda ha chiuso il 2015 con una percentuale di raccolta differenziata pari al 68,5% su base annua, superando a novembre il 70% (71,3%). Un ottimo risultato per il quale l’amministrazione comunale desidera ringraziare tutti i desenzanesi, cittadini e aziende, che hanno collaborato attivamente nella corretta separazione dei propri rifiuti migliorando il dato che era del 62,3% nel 2014. E per migliorare ulteriormente il risultato nel 2016, si annuncia qualche novità nel servizio porta a porta per le utenze domestiche.

«L’anno appena concluso ha visto completare, a partire da marzo, la raccolta porta a porta dei rifiuti sull’intero territorio comunale – commenta l’assessore all’Ecologia Maurizio Maffi – e questo ha permesso, con l’aiuto dei cittadini virtuosi che ringraziamo, di superare il 68% di rifiuti riciclati, ma anche di far calare la quantità complessiva del 18%. Un dato molto interessante: in due anni i rifiuti destinati all’inceneritore sono più che dimezzati, passando da 359 a 158 kg a persona. Con vantaggi sia per l’ambiente che per la nostra bolletta Tari». Nel 2015, sottolinea l’assessore, «la tariffa per le utenze domestiche è calata dell’8%. È stato inoltre possibile ridurre la quota variabile in caso di compostaggio domestico dei rifiuti umidi e vegetali. Insomma, grazie a un piccolo impegno da parte di ciascuno è stato possibile raggiungere un grande risultato per la nostra città».

Nei prossimi giorni i cittadini riceveranno a casa il nuovo ecocalendario 2016, accompagnato da una lettera per informare gli utenti di alcune novità introdotte nel servizio di raccolta a domicilio dei rifiuti urbani. A partire dal 18 gennaio 2016, per le utenze domestiche ci sarà qualche cambiamento, al fine di avere meno rifiuti sui marciapiedi della cittadina turistica. Per cominciare, la raccolta del secco sarà effettuata una volta la settimana (come negli altri comuni con servizio “porta a porta”) e la raccolta dell’umido sarà fatta due volte la settimana nei mesi invernali e tre da aprile a settembre.
Dal 1° marzo sarà inoltre avviato un nuovo servizio, a richiesta, per il ritiro settimanale di pannolini e pannoloni. Il servizio è rivolto a chi ne ha certificate necessità, quindi famiglie con bambini fino ai due anni e adulti con particolari problemi di salute e anziani; le richieste saranno presentabili all’Ufficio ecologia dal 1° febbraio 2016 e la raccolta sarà attivata da marzo, il giovedì, con un contributo minimo di 10 euro l’anno, con apposito sacchetto differenziato. In alternativa, pannolini e pannoloni potranno continuare a essere conferiti nel secco.
È confermato e ampliato, da marzo a novembre, il ritiro settimanale a domicilio (il lunedì) dei rifiuti vegetali delle utenze con giardino, allo stesso prezzo di 60 euro all’anno.
Sono sempre a disposizione i centri di raccolta, per il conferimento dei rifiuti, con orari ottimizzati e l’apertura di quello di via Giotto anche la domenica e in molti giorni festivi. Gli orari di apertura dei centri di raccolta comunali sono consultabili nell’ecocalendario, sul manuale per le aziende e sul sito del comune.
Inoltre, accogliendo le richieste degli operatori, dal 18 gennaio 2016, le aziende di Desenzano hanno a disposizione un servizio standard più eventuali servizi aggiuntivi, forniti a chi ne ha particolare necessità.
Le attività nella zona centrale turistica “TC” godranno di un passaggio supplementare il lunedì per tutte le frazioni di rifiuto.
Il servizio domenicale, per le zone “ TA”, “TB” e “TC”, è ampliato e in funzione per l’intera stagione turistica, dalla Domenica delle Palme a fine settembre.

In allegato il comunicato stampa

Allegati:

CS_RaccoltaDifferenziata2016.pdf  / Adobe Acrobat Document 146K
 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (Bs) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti - PEC - Certificazione ISO 9001