Vai direttamente al MENU DI NAVIGAZIONE
Vai direttamente al CONTENUTO
RICERCA
Stemma della Citta' di Desenzano del 

Garda Citta' di Desenzano del Garda

"BOOKCROSSING" - LIBRI IN LIBERTA' A DESENZANO

Data: Mercoledì 20 Marzo 2019


20032019_112823_0.png Città di Desenzano del Garda



“BOOKCROSSING” – LIBRI IN LIBERTA’ A DESENZANO


20032019_113529_1.jpg

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Desenzano del Garda, con lo scopo di promuovere e sviluppare la diffusione e l’interazione culturale, ha deciso di installare in diverse aree del territorio desenzanese sette “casette” adibite al libero scambio di libri. L’idea che sta alla base di questo progetto è quella di “seminare” libri nell’ambiente naturale, compreso quello urbano affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altri. In sostanza, chiunque incrociasse una di queste casette potrà prendere i libri che ci sono all’interno così come posizionarne di nuovi, personali, che per qualsiasi motivo non utilizza più.
Il servizio, totalmente gratuito e per primo sviluppatosi nei paesi del nord Europa col nome di Bookcrossing, è stato denominato “Libri in libertà” ed è improntato su 5 principi base: passione per la lettura; disponibilità alla condivisione della cultura; libertà di iniziativa; socializzazione; eco-sostenibilità , in quanto leggere un libro già letto da altri non si traduce soltanto in un risparmio di carta, acqua, minerali ed energia necessari alla stampa, ma vuol dire anche evitare l’inquinamento provocato dal suo trasporto.

L’invito a partecipare a quest’iniziativa è stato raccolto in prima istanza dalla biblioteca civica Angelo Anelli, dagli istituti scolastici della scuola primaria “Laini”, “Papa” e dall’istituto superiore “Bazoli-Polo” che hanno aderito al progetto fabbricando le casette che conterranno i libri.
Le sette casette “Libri in Libertà” sono state posizionate tra lunedì 18 e martedì 19 marzo nei seguenti luoghi individuati dall’assessore alla Cultura Francesca Cerini: Piazza Garibaldi, Giardini “Maratona”, Parco del Laghetto, “Parco Tira” in Via Montesuello – Grezze, Piazza Francoli – Rivoltella, Piazza per la Concordia – San Martino, Giardini ex scuole – Vaccarolo.

Queste le parole dell’assessore: “Siamo contenti di aver dato vita a questa bella iniziativa. La speranza è ovviamente quella di diffondere e di condividere la cultura contenuta nei libri: inutile dire che questo strumento va utilizzato nel modo corretto e per questo ci affidiamo al buonsenso dei cittadini o di chiunque passi per Desenzano, in modo tale da goderci tutti appieno i nuovi Libri in Libertà nella nostra Città”.

 
Sito istituzionale della città di Desenzano del Garda
Via Carducci, 4 - 25015 Desenzano del Garda (Bs) - Tel. 0309994211 - Fax 0309143700
C.F. 00575230172 - P.I. 00571140987
Contatti - PEC - Certificazione ISO 9001